E Norcia si avvia all’appuntamento classico di circa un cinquantennio

febbraio 17, 2009 alle 4:39 pm | Pubblicato su eventi, redazioneclick, tipici, Umbria, Valnerina | Lascia un commento
Tag:

NORCIA Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Nero Pregiato e dei Prodotti Tipici di Qualità

NERO NORCIA 2009  

Nella città natale di San Benedetto, patrono principale d’Europa, torna NERO NORCIA Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Nero Pregiato e dei Prodotti Tipici di Qualità. Profumi, sapori, e approfondimenti culturali per i sei giorni più gustosi dell’anno.
Anche la 46esima edizione, infatti, si articolerà secondo l’ormai consolidata formula del doppio fine settimana (20, 21 e 22 febbraio e 27, 28 febbraio e 1 marzo).  A tagliare il nastro inaugurale, insieme al commissario straordinario del Comune di Norcia, Giancarlo de Filippis, sarà il sottosegretario al ministero delle Politiche Agricole ON. ANTONIO BUONFIGLIO.
Subito dopo il vice direttore del Tg5 TONI CAPUOZZO avrà il compito di presentare il Paniere dei Prodotti Tipici presenti all’esposizione nursina.
Questa del 2009 si presenta come una edizione con molte novità, a cominciare dalla collaborazione con la società Epta-Confcommercio cui fa capo la segreteria organizzativa degli eventi collaterali in programma .
Proprio gli eventi collaterali assumeranno quest’anno un’importanza maggiore rispetto al passato, anche se il protagonista indiscusso della manifestazione resterà il nostro Tuber Melanosporum Vittadini (Tartufo Nero Pregiato di Norcia).
NERO NORCIA 2009 sarà, infatti, caratterizzato da una forte interattività. Non solo esposizione di prodotti tipici di qualità, con particolare attenzione alle eccellenze di Norcia, della Valnerina e dell’Umbria in generale, ma anche, ad esempio, la possibilità di apprendere i segreti più intimi di una cucina da chef a cinque stelle.
Nel cortile del complesso monumentale di San Francesco, in pieno centro storico, infatti, il Cedrav, in collaborazione con Eatalian Style allestirà una vera e propria “OFFICINA DEL GUSTO” all’interno della quale, grazie a chef professionisti, sarà possibile conoscere sotto un altro punto di vista, quello della cucina, le eccellenze gastronomiche del territorio. I piatti oggetto delle lezioni, teoriche e pratiche (sono previsti due momenti di incontro al giorno, in entrambi i fine settimana), saranno poi offerti in degustazione previa prenotazione (entry ticket Euro 5,00) presso la società Epta-Confcommercio (Tel. 075.5005577 oppure in loco direttamente all’Officina del Gusto).
Ma c’è di più. Domenica 1 marzo lungo via della Circonvallazione, nella zona di fronte a Porta Romana, esperti cavatori metteranno alla prova i loro migliori segugi allestendo così un’affascinante dimostrazione di cava del prezioso tubero. I giardini pubblici appena fuori le mura e piazza Sergio Forti (nel centro storico), invece, saranno teatro delle rappresentazioni degli antichi mestieri: il maniscalco (sabato 21 febbraio), il casaro (domenica 22 febbraio), il norcino (domenica 22 febbraio), il fabbro (domenica 1 marzo). Sempre in piazza Sergio Forti, domenica 1 marzo (pomeriggio) appuntamento con “Prosciutto Show: la fetta più trasparente”, gara di abilità tra norcini che dovranno tagliare una fetta di prosciutto di almeno 25 centimetri, ma più fina e trasparente possibile.
Non mancheranno i momenti culturali, di spessore anche internazionale. Sabato 21 febbraio, in Comune, presentazione del libro “Labaro e Medagliere – I Cruciani o Crociani di Serravalle di Norcia nel Ducato di Spoleto”. Giovedì 26 febbraio, alle 17.30, nell’auditorium di San Francesco, la corale “Gildo Antonioni” di Norcia, diretta dal maestro Luca Garbini, ospiterà i giovani dell’ “Orchestra della città gemellata di Ottobeuren” diretti dal maestro Josef Miltschitzky. Sabato 28
febbraio, al teatro civico (ore 18), concerto del “Complesso Bandistico Città di Norcia”. Nel Circuito museale nursino (Palazzo del Vignola, piazza San Benedetto) l’associazione Archeonursia e l’associazione Balestrieri di Norcia realizzeranno visite guidate in costume d’epoca rinascimentale. Sempre all’interno del Palazzo del Vignola sono in programma animazioni e rievocazioni storiche di epoca rinascimentale, con musiche e performance teatrali. Sono previste anche mostre fotografiche (Francalancia, Palazzo del Vignola), pittoriche (Bizzarri, complesso monumentale San Francesco), documentarie, iconografiche (Servizio turistico associato Valnerina, portico delle Misure).
Ricco anche il programma convegnistico. L’inaugurazione dell’edizione 2009 di Nero Norcia sarà preceduta, venerdì 20 febbraio (ore 10), da un momento di approfondimento sui 60 anni della Costituzione della Repubblica Italiana. Interverranno, oltre al commissario straordinario del Comune di Norcia e vice prefetto della Provincia di Perugia, Giancarlo de Filippis, anche Pietro Renzini, già dirigente della Polizia di Stato di Perugia e Carmine Esposito, magistrato di Sorveglianza presso il tribunale di Perugia.  Nei giorni successivi la maggior parte degli incontri sarà comunque incentrata sulla qualità dei prodotti tipici, intesa come volano imprescindibile di promozione e sviluppo turistico ed economico del comprensorio.

Annunci

NERO NORCIA 2009 è anche Scuola di Cucina…Scopri l'”OFFICINA DEL GUSTO”

febbraio 8, 2009 alle 9:30 am | Pubblicato su enti, europa, eventi, italia, mondo, news, redazioneclick, società, tipici, Umbria, Valnerina | Lascia un commento
Tag:

Mostra Mercato del Tartufo – Edizione 2009

Fonte: dal sito ufficiale Comune di Norcia

Dagli anni ’50 la manifestazione è diventata uno degli appuntamenti più prestigiosi del calendario nursino.
Ogni anno si ripropone come un’importante rassegna agro-alimentare finalizzata a valorizzare il meglio delle produzioni tipiche locali, nazionali ed internazionali.

Mostra Mercato del TartufoLa mostra è incentrata sul tartufo nero pregiato di Norcia, il famoso “Tuber Melanosporum Vittadini” ma riserva spazi di rilievo anche ai prodotti della norcineria, ai formaggi e alle lenticchie, come pure all’artigianato, alle attrezzature agricole e ad altri settori merceologici.
Dal 1993, anno in cui Norcia è stata inclusa nell’area del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, la rassegna ospita anche espositori di prodotti tipici provenienti da diversi Paesi europei ed extraeuropei. Nel corso della manifestazione sono programmati ogni anno convegni, esposizioni, annulli postali, intrattenimenti folkloristici, mostre filateliche, spettacoli teatrali, itinerari del gusto ed escursioni, per rendere ancor più appetibile la festa del Re della montagna di Norcia.

Mostra Mercato del Tartufo Giunta alla sua 46esima edizione, la rassegna agro-alimentare si svolgerà anche quest’anno nell’arco di due fine settimana (20, 21 e 22 febbraio e 27, 28 febbraio, e 1 marzo 2009), offrendo ai partecipanti una valida opportunità di esposizione e valorizzazione dei propri prodotti.

Tra continuità e innovazione, la celebre kermesse dedicata a “Re Tartufo” proporrà anche quest’anno un articolato programma ricreativo e convegnistico. Tra montagne di salsicce e di insaccati e assaggi di formaggi e tartufi, i visitatori avranno l’opportunità di prendere parte a momenti di riflessione e di confronto ad alto livello sulle tematiche più care all’economia di questo territorio: dalla salvaguardia del tartufo nella legislazione e nell’economia nazionale e regionale alla tutela dei gioielli gastronomici della Valnerina; dall’applicazione dei disciplinari di qualità alla rassegna espositiva dei prodotti tipici e del turismo culturale.

Come lo scorso anno ci saranno incontri- degustazione del pregiato diamante nero della tavola, anche attraverso la ricerca di inediti e sapienti accostamenti culinari. Nel ricco paniere delle proposte non mancheranno inoltre eventi collaterali quali mostre pittoriche e fotografiche, spettacoli teatrali, dimostrazioni live della lavorazione del formaggio, della carne di maiale e persino del ferro battuto. Altre iniziative in programma sono gemellaggi gastronomici con altre realtà italiane, sempre verso la valorizzazione delle tipicità e della qualità, ed esposizioni presso il palazzo della Castellina.

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.